La doppia fotocamera del Mi 8 Pro è più che sufficiente / © NextPitXiaomi Mi 8 Pro monta gli stessi sensori del suo fratellino, il Mi 8 (che è già stato lodato dai colleghi di DxOMark). Abbiamo quindi una doppia fotocamera posteriore da 12MP che include un obiettivo grandangolare con apertura f/1,8 e un teleobiettivo con f/2,4. La fotocamera anteriore monta invece un sensore da 20MP che mostra tutta la sua potenza nei selfie.

Nessuna azione risolutiva sara’ intrapresa da abestore previo espletamento delle suddette verifiche. 3-Il ritorno della merce dovrà avvenire tramite metodo di spedizione tracciabile al fine di certificare l’effettiva restituzione. Non dovrà quindi essere utilizzata, manomessa, modificata o alterata in nessun modo rispetto alle caratteristiche originali. Parlando https://xiaomilatestnews.com/notizie/ecco-come-funziona-shootsteady-la-stabilizzazione-video-del-redmi-note-10-pro/ di puro hardware abbiamo un processore Snapdragon 845 octa core da 2.8 GHz, una GPU Adreno 630, 6 GB di RAM e ben 128 GB, purtroppo però non espandibile. Riceverai le nostre migliori offerte direttamente nella tua casella. Innamorato della tecnologia, con un occhio di riguardo verso gli smartphone, non disdegna qualsivoglia attività legata al mondo Nerd.

Se qualcuno è in grado di capire questa strategia è pregato di spiegarmela. Considerando che Xiaomi è già sbarcata sul mercato italiano, non escludiamo che nei prossimi mesi alcuni questi dispositivi potranno essere venduti anche nei nostri negozi, ma al momento l’unico modo per averli è acquistarli dalla Cina. E Geekbuying ha già aperto i preordini per Xiaomi Mi 8 e Xiaomi Band 3. Rimani sempre aggiornato sulle promozioni e ricevi tutte le informazioni sugli eventi in programma e sugli ultimi prodotti. Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti.

  • Dal momento che l’autonomia di uno smartphone dipende da moltissimi fattori , molti produttori dichiarano anche la durata della batteria con determinati tipi di attività in esecuzione .
  • Al prezzo di vendita non ha concorrenza con altri a pari caratteristiche di marche più “conosciute”.
  • Purtroppo però, la cover è necessaria, poiché è talmente scivoloso che “scappa” letteralmente quando lo si appoggia su quasi tutte le superfici.
  • Alta qualità a prezzi onesti, una vera provocazione per gli altri brand più blasonati.
  • Queste informazioni sono state utilizzate per selezionare gli annunci pubblicati dalla piattaforma e valutare le prestazioni dell’annuncio e attribuire il pagamento per tali annunci.VISITOR_INFO1_LIVE5 months 27 daysQuesto cookie è impostato da Youtube.
  • Ultra sottile solo 0,3 mm, risposta rapida, le dita scivolano nel protettore così liberamente come il vostro schermo di vetro originale, pellicola ultra sottile e invisibile per la massima chiarezza.
  • Semplicemente me stesso, amante della tecnologia e provocatorio come Xiaomi fa con i suoi prodotti.

Attenzione, però, visto che l’azienda usa una tecnica di rilevamento bidimensionale, molto veloce ma al tempo stesso meno sicura e affidabile rispetto ai sistemi tridimensionali usati da altre società . Una delle cose che facciamo più spesso con i nostri smartphone è scattare fotografie, spesso per pubblicarle sui vari social. Le fotocamere, infatti, sono diventate presto uno dei più grandi fattori di innovazione su smartphone, e Xiaomi punta molto su questo aspetto. Alcuni modelli possono essere addirittura equipaggiati con più fotocamere al posteriore, fino anche a tre (e in futuro probabilmente ne vedremo anche di più, altri produttori lo fanno già). Il setup più frequente è con moduli grandangolare, ultra grandangolare e con uno teleobiettivo, spesso con fattore di ingrandimento di 2x rispetto al grandangolare. Serie Mi – è di fatto la famiglia degli smartphone https://xiaomilatestnews.com/notizie/lo-xiaomi-mi-pad-5-sta-diventando-pi-reale-e-tutto-indica-che-sar-di-11-pollici/ più importanti e di fascia di prezzo più elevata, contenendo alcuni fra gli smartphone più validi del produttore.

La fotocamera frontale invece sarà tutta dedicata ai selfie con un modulo da 20 megapixel super luminoso. La scelta di Xiaomi di non montare un processore top sul piccolo della gamma Mi potrebbe essere dovuta proprio al fatto di coniugare prestazioni ottime con un prezzo più contenuto, per non andare troppo in concorrenza con il Mi 8, il vero top di gamma. Il design lo avevamo già intravisto nei rumor degli scorsi giorni, e ricorda iPhone X grazie all’uso di angoli arrotondati senza soluzioni di continuità e un notch abbastanza evidente che ospita i sensori ad orientamento frontale che rendono possibile lo sblocco facciale. Per usufruire della garanzia ufficiale bisogna semplicemente conservare la ricevuta di acquisto e consegnarla insieme al dispositivo al rivenditore dal quale è stato acquistato.